Categorie: Incitement European Summit | Autore: Ilaria e

Iniziamo a metter radici

Come forse avrai notato, quest’estate molte cose stanno cambiando in Incitement Italy. Cambiando in meglio!
E’ in atto una portentosa rinascita ed è ora di informarti sugli aspetti più importanti e preziosi: possiamo esserne solamente fieri e felici 🙂

Ma innanzitutto, continuiamo la creazione a 4 mani tra Italia e Perù: la volta scorsa ha cominciato l’articolo Lorenzo da Cusco; oggi lo faccio io da Padova. Sono Ilaria Cusano, Ambassador Incitement Lab Veneto, Co-Ideatrice e Project Manager Incitement European Summit.

Qualche giorno fa ho avuto una riunione con Ioana Lupa, Sponsor Manager di Incitement global: l’obiettivo era creare un modo per rendere coerenti, nella comunicazione e nel marketing, i due brand di Incitement e Incitement Italy.
Incitement è il genitore e Incitement Italy il figlio maggiore. Ecco, è stato un momento di grande riconoscimento verso i meriti, i risultati e le realizzazioni di questo figlio maggiore! 😀

Stiamo facendo scuola nel mondo: Incitement Italy, tra i circa 40 paesi in cui il nostro movimento è presente, è quello che finora si è sviluppato di più e meglio! Gli altri ci guardano per prendere esempio e questo è successo dando espressione a un’identità ben precisa e separata rispetto a quella di Incitement. Come fa un figlio adolescente diventando altro rispetto alla famiglia di origine.

Il brand di Incitement Italy

E’ stato stupendo perché Ioana sapeva benissimo cosa dovevamo fare, e per questo ci aveva chiesto l’incontro; però poi ha domandato a me come proponevo di farlo. Anche per lei era la prima volta in una situazione del genere: nessun Incitement ha mai raggiunto (non ancora, per lo meno) le proporzioni di Incitement Italy.
Io le ho risposto

Secondo me dobbiamo individuare i “territori” in comune tra le nostre due identità e voi, nella vostra comunicazione, dovete puntare su quelli; poi dobbiamo individuare i territori diversi, solo nostri, e noi nella nostra comunicazione dobbiamo puntare su questi.

Ioana era d’accordo.
Poi io ho detto a lei quali sono, secondo me, le caratteristiche in comune; lei ha detto a me quali sono quelle che contraddistinguono Incitement Italy. Meraviglioso! 😀
Ed eccole qua:

  1. Focus su progetti sociali e imprenditoria sociale; approccio professionale e strategico; incubatore di progetti attraverso il volontariato; struttura professionalizzante e orientata al business.
  2. Approccio spirituale; forte capacità motivante; team building efficace; community numerosissima – attiva e passiva.

Festeggiando abbiamo deciso di iniziare da subito a redistribuire!

Come? Restituendo riconoscimenti e premi a coloro che li meritano 🙂
Questi sono gli Inciters che saranno ricompensati del proprio lavoro con un biglietto del valore di 120 euro, per partecipare all’Incitement European Summit.
Si tratta di coloro che hanno dato e stanno dando un contributo

  • Economicamente significativo, cioè di un valore almeno pari a quello del biglietto dell’evento;
  • Utile, facendo qualcosa di essenziale per la realizzazione dell’evento, come ad esempio il video per la campagna di crowdfunding e l’accoglienza;
  • Richiesto: i moti di creatività e generosità sono una cosa bellissima ma non sempre rientrano tra le priorità e tra ciò che effettivamente è richiesto = originano più da un piacere e un’utilità personali che non da quelli della community.
  1. Nicola Ganu Gianella, Tecnico per l’evento.
  2. Fabrizio Scanavini, Project Manager campagna crowdfunding.
  3. Romina Mattoni, Content Manager Twitter.
  4. Francesco Gaddoni, Responsabile dell’accoglienza per l’evento.
  5. Pamela Tizzani, Sponsor Manager e Responsabile logistica per l’evento.
  6. Diletta Marabini, Speaker.
  7. Vitalie Costas, Video promo campagna crowdfunding.
  8. Ludovica Busetto, che ha tradotto due testi dall’Italiano all’Inglese: il primo testo è stato scelto come apertura dell’evento ed entrambe le volte ha operato in condizioni di emergenza, salvandoci!
  9. Alessandra Valzania, Organizzazione 1° evento a supporto del crowdfunding (19 Agosto, Milano Marittima).
  10. Alessandro Conforti Di Lorenzo, Organizzazione 2° evento a supporto del crowdfunding (29 Agosto, Padova).
  11. Davide Zanella, Incitement Sponsor Partner.
  12. Claudia Negri, Responsabile Prenotazioni Voli e Alloggio Summit Team.

Ora passo la parola a Lorenzo Olivieri (Co-Fondatore Incitement Italy, Co-Ideatore e Project Manager Incitement European Summit) da… chissà dove 😀 Anche lui ha news importanti per la community!

Eccomi qui! Oggi, dopo più di 2 settimane, abbiamo avuto l’opportunità di aggiornarci anche su Skype con Ilaria e sono emersi alcuni focus principali:

  • Creare la nuova stagione di Incitement Italy significa scoprire le reali necessità di ogni Inciter, che finora ha partecipato agli eventi dal vivo.
  • Capire quali sono le azioni che finora non hanno portato risultati e perché.
  • Focalizzarci sulle iniziative che finora hanno portato un grande valore a ogni singolo Inciter, cioè gli eventi nazionali dal vivo e i contest.
  • Aprirsi a un sano confronto con ogni professionista che sta investendo sull’organizzazione del Summit.
  • Prepararsi a vivere l’Incitement European Summit con le risorse attuali, facendo in modo di poter creare linee guida future per poter strutturare il movimento Incitement Italy in maniera solida.

L’altro ieri, in un locale di Cusco, ho letto questa frase:

“Un aspetto essenziale della creatività è liberarsi dalla paura di fallire”

Per fare questo è necessaria una libertà interiore molto ampia.
Permettersi il lusso di sbagliare significa darsi la possibilità di esplorare nuove dimensioni: apparentemente può sembrare che non porti risultati velocemente ma, al di là di una visione limitata, c’è una nuova potenzialità a cui stiamo dando vita.

Con questo articolo vogliamo parlare di questa nuova potenzialità. Se stai leggendo queste frasi è perché ti sei aperto/a a realizzare qualcosa che prima non c’era ma che ora è pronto a manifestarsi, a patto che tu ci creda, come dice Walter!

PER PARTECIPARE AL PRIMO INCITEMENT EUROPEAN SUMMIT, CLICCA QUI ORA

Comments

comments

Rispetto la tua privacy. Potrai rimuoverti con un solo click

Ilaria e Lorenzo

Quei pazzi geni che hanno ideato l'Incitement European Summit! Lorenzo Olivieri cofounder e presidente Incitement Italy - Ilaria Cusano Ambassador Incitement Lab Veneto

Seguimi anche dai social network!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri i prossimi eventi live Incitement Italy !

Rispetto la tua privacy. Potrai rimuoverti con un solo click