Categorie: Eventi di Crescita Professionale | Autore: Salvatore

Wow sei pronto/a a tuffarti nei momenti più belli ed entusiasmanti dell’ultimo evento di Incitement Italy del 19 novembre?

Allora prendi un bicchiere di acqua, rilassati e partiamo….let’s GOOOO!:-)

La giornata parte alla grande, l’energia che ho respirato è stata straordinaria, e colgo ora l’opportunità di ringraziare Lore e Dile che hanno realizzato davvero qualcosa, che nella mia mente volevo fortemente fin dal natale del 2014!:-)

E li che mi innamorai di una parola: Mastermind.

In america sono già molto più diffusi, che in Italia, ma anche noi ci stiamo dando da fare soprattutto con Incitement.

Si perchè volevo fortemente riunire tutte le menti illuminate, ragazzi, imprenditore che avessero un sogno, un desidero e creare un’alleanza di cervelli.

E così il resto è storia, nel gennaio 2015 arriva l’email di Lorenzo che ” guarda caso” aveva creato un’evento a Bologna esattamente come lo avevo immaginato.

Wowww sono un creatore straordinario. Questo semplicemente per condividere con te con sono un Inciters dentro, fin dal primo giorno 🙂

Dicevamo ? Ah si:

Cosa è successo il 19 novembre al Talent Garden di Milano?

Ecco di cose parleremo:

  1. Il gioco di apertura del mitico mago Walter Klinkon e come tu puoi usare questa semplice metafora per avere successo nella tua vita.
  2. Il modello sovversivo del Business Man Fabrizio Cotza e come fare chiarezza nel tuo business.
  3. Le 9 strategie avanzate di marketing del super Dario Vignali e come queste ti possono aiutare per farti conoscere.
  4. La spumeggiante Happy Speaker ( un po fuori ) Giuliana Ubertini e come vincere la paura di parlare in pubblico.
  5. L’illuminante nuovo modo di fare economia con la pratica del Perdono, intervento di Daniel Lumera.
  6. Il problema principale del techstress ormai diffuso nella nostra società con l’intervento dei mitici Dario & Andrea
  7. Un ‘esperienza di co-creazione magica…scoprila alla fine.
  8. Un regalo da parte mia a tutti gli inciters:-)

Come vedi di carne sulla brace ce’è ne parecchia quindi ora, partiamo!:-)

Il gioco di apertura del mitico mago Walter Klinkon e come tu puoi usare questa semplice metafora per avere successo nella tua vita.

L’evento si apre con l’energia e le vibrazioni altissime, tanto che riuscivi a sentirle nelle cellule.

Parte Walter il mago, con un gioco di apertura per rompere il ghiaccio.

Il gioco consisteva in un numero di magia per far comprendere come è possibile liberarsi dalle catene.

Con il suo style molto divertente, Walter prende due partecipanti come complici, e riesce in pochissimi secondi a liberarsi da queste catene di acciaio.

Qui voglio farti RIFLETTERE che anche tu puoi liberarti dalle CATENE che ti tengono imprigionato nella vita o nel tuo lavoro basta, #crederci come dice il nostro mago!

Poi ci accoglie in casa il CEO Talent Garden Davide Dattoli, di origini bresciane 🙂 ( NOTA: ti scrivo da brescia ma sono pugliese 🙂 ).

Davide è un grande esempio di come sia possibile veramente creare un business straordinario grazie all’idea del co-working ossia unire e condividere gli spazi di lavoro con altre persone.

Il modello sovversivo del Business Man Fabrizio Cotza e come fare chiarezza nel tuo business.

Rotto il ghiaccio si inizia con un argomento bello tosto, e il problema principale della maggior parte degli aspiranti inciters che vogliono avviare il loro progetto a lungo termine.

Presentato dall’affascinante Violetta ex speaker radiofonica, arriva il super Fabrizio Cotza.

L’intervento è stato davvero utile per molti, perchè Fabry ( per gli amici) ha chiamato un inciters che si era candidato con un suo progetto, per aiutarlo ad applicare il suo modello sovversivo di business.

Principalmente il modello e suddiviso da due grandi distinzioni:

  1. La realizzazione personale
  2. Il successo professionale.

Qui mi limito a condividerti i punti più importanti che abbiamo trattato, altrimenti uscirebbe un articolo di 2 giorni 🙂

Un domanda che ci ha suggerito Fabry è questa:

Quali competenze hai oggi, che 6 mesi fa non avevi?

Se la risposta è “nessuna” significa che sei fermo nel tuo percorso di crescita.

Ecco se ti mette in difficoltà questa domanda, FERMATI un attimo e rispondi per iscritto, ok?

Fatto? Mi fido:-)

Ora oggi viviamo molto connessi, con internet e la tecnologia.

Un concetto importante che è stato chiesto all’inciters è:

Se digito il tuo nome su google cosa esce?

La maggior parte delle persone non si cura della propria REPUTAZIONE ONLINE  ma è fondamentale nel momento in cui avvi un business  o vuoi semplicemente essere assunto in un’azienda.

Poi un’altro principio è lo STANDARD.

Che cosè secondo te lo standard?

Fatti questa domanda. Qualè quella prestazione che vuoi sempre ripetere?

Fabrizio ci ha detto, che lo:

 STANDARD è determinato dalla tua prestazione PEGGIORE.

Esempio è questo:

Sei su facebook e stai scorrendo la tua bacheca.

Vedi un post con 30 commenti positivi e 2 negativi.

A cosa dai più peso? Ai commenti negativi ovviamente lo sappiamo tutti:-)

Ci focalizziamo sempre sul negativo.

Mi stai seguendo? Riesci a rivivere quei momenti? Siamo solo all’inizio.

Step successivo.

Chiediti in cosa sei unico/a?

Aver chiaro questa tua qualità ti eleverà dalla massa comune e quindi spiccherai con la tua luce:-)

Le 9 strategie avanzate di marketing del super Dario Vignali come queste ti posso aiutare per farti conoscere.

Il secondo intervento è stato fatto da Dario Vignali e ci ha parlato di: marketing esperienziale.

1- La prima strategia è fai contenuti VIDEO.

I video ormai sono sempre più diffusi.

Riescono ad avvicinare le persone anche se parli da un monitor da pc.

Cerca di fare video brevi, di grande valore e racconta di te, fatti conoscere.

Vuoi che più persone si innamorino del tuo messaggio, idea, o prodotto?

Semplice, mostrati al mondo senza veli.

Nel montaggio dei video, e importante fare attenzione alla scelta della musica.

Ricordati questa parola perchè alla fine dell’articolo di svelerò, l’esperienza di co-creazione che abbiamo fatto tutti insieme.

2- Fai Personal Branding.

Chiaramente tutte queste strategie andrebbero approfondite, ma qui ti condivido degli spunti che ti siano utili per te.

Utilizza le teoria dei micro-contenuti.

Per fare un personal branding efficace, a seconda di chi ti rivolgi mostragli contenuti che sono digeribili valutando il grado di relazione che hai con la persona. ( quindi da oggi niente scuse, fai qualcosa anche di piccolo ma fallo).

3- Soap Opera Sequenze.

Ok so già cosa stai pensando?

Non ti preoccupare, te lo spiego in parole semplice.

Questa è una strategia di internet marketing molto potente. In pratica utilizzando l’email, racconti la tua storia, ma non tutta e non subito.

La condividi a step, come le soap opera..presente beautiful? Ecco c’è una strategia dietro.

4- USP – Unique Selling Proposition

Se mastichi qualcosa di marketing l’avrai già sentita.

La USP  è il tuo elemento differenziante nel tuo messaggio di marketing.

(Qui non entro nel dettaglio altrimenti non ne usciamo più).

5- Risultati + Storytelling

Semplice, Dario suggerisce di riuscire a portare dei risultati, e mostrarli al tuo pubblico potenziale, però condividere la tua storia di come hai fatto a raggiungere questi risultati.

Le storie fin dai tempi antichi sono mezzi che si usavano per tramandare la conoscenza.

Sono molto potenti, quindi utilizzale.

6- Segmentazione del pubblico.

Quindi entriamo molto del tecnico. Te la faccio breve:-)

Quando hai creato un Funnel ( cioè un percorso strategicamente studiato per far compiere all’utente finale un’azione ben precisa) semplicemente, se non hai raggiunto il risultato che volevi, chiedili perché.

Perchè non sei interessato al mio prodotto/progetto/idea?

7- Copyright efficace

Anche questo termine tecnico del marketing che significa saper scrivere per vendere.

Cosa vendere? La tua idea, progetto, prodotto.

8- Scegli la tua piattaforma online.

Sul web ci sono un oceano di strumenti, è importante che tu scegli un piattaforma, cioè uno spazio dove mettere i tuoi contenuti, prodotti, video ect.

9- Andare offline e costruire relazioni.

Questo secondo me è il più potente di tutti. E’ anche il motivo per cui vengono creati gli eventi incitement italy.

Le relazioni sono la nostra ricchezza, quindi venire ad un’evento di business  o crescita personale, e poter conoscere persone simili a te, con cui scambiare idee e progetti e la cosa più bella che ci sia.

Ok…ci sei ancora? Questo è stato un intervento un po’ tecnico, ma comunque molto molto utile:-)

Respiro profondo, bicchiere d’acqua e via….si riparte:-)

La spumeggiante Happy Speaker ( un po fuori ) Giuliana Ubertini e come vincere la paura di parlare in pubblico.

Arriviamo all’intervento della frizzante Giuliana, che dopo averci raccontato la sua storia emozionante, ci ha condiviso delle strategie per parlare in pubblico .

Ora quindi tocchiamo un bel argomento, anche qui ti condivido dei brevi spunti:-)

C’è da dire che l’umiliazione pubblica è molto più temuta della morte stessa.

Si perché la paura di essere giudicati e criticati dagli altri è molto diffusa.

Come puoi iniziare a vincere questa paura?

Facendo un’esercizio e allenandoti se è questa la strada che vuoi seguire.

Giuliana ci ha fatto scegliere un partner con cui fare questo esercizio.

A turno abbiamo iniziato a parlare, e poi mentre parlavamo l’altro compagno ci interrompeva dicendo una parola senza SENSO così, da allenarci all’improvvisazione.

E’ stato molto divertente e curioso come esercizio, che serve anche per non farsi troppe pippe mentali, quando vogliamo dire qualcosa. Basta usare il cuore e la nostra spontaneità.

Infine, un piccolo segreto per quando parli in pubblico è:

UTILIZZARE IL SILENZIO E LE PAUSE.

Questo modo trasmette calma e sicurezza al pubblico che tu sei li a guidarli e ispirarli facendo del tuo meglio.

L’illuminante nuovo modo di fare economia con la pratica del Perdono, intervento di Daniel Lumera.

Arriva l’interno di Daniel Lumera, che ci spiega l’economia del perdono.

Premetto, che tutti bendavamo dalle sue labbra, per la consapevolezza e l’esperienza che ci ha trasmesso in pochissimo tempo ha fatto riflettere molti, me compreso.

Condivide i CODICI DELLA RICCHEZZA.

Per diventare ricchi bisogna attenersi a due valori importanti:

1-Autenticità.

2-Coerenza.

Poi ha parlato della parola GIOIA che deriva da UNIONE.

Questo pezzo lo trovo straordinario, perchè credo che lo stato di GIOIA dovremmo viverlo tutti ogni singolo giorno, e possiamo sempre scegliere se viverlo o non viverlo.

La ricchezza si può suddividere in:

  1. Avere
  2. Essere

L’insieme di Avere ed essere porta alla consapevolezza.

Avere consapevolezza è la nostra nuova ricchezza:-)

Allora principio illuminante:

Realizzazione= Diventi reale ad ogni livello.

Quindi se sei reale sei te stesso/a senza maschere e veli, non è forse quello che stiamo ricercando tutti?

Poi ci ha condiviso la definizione del nuovo manager.

Manager= Conduce con la mano.

Guida e sà gestire se stesso ad ogni livello, fisico, mentale, emozionale e spirituale.

Esistono 3 tipo di manager:

1-Il maneger classico.

2- Il manager sociale.

3- il manager consapevole.

E tu quale scegli di essere? A quale aspiri?

E infine l’economia del perdono composta da:

INTERCONNESSIONE

CONSAPEVOLEZZA

GIOIA

Credimi mi sono lasciato talmente trasportare che ho preso pochi appunti, però magari possiamo rimediare con il regalo speciale che ti aspetta infondo all’articolo:-)

Il problema principale del techstress ormai diffuso nella nostra società con l’intervento dei mitici Dario & Andrea.

La giornata si quasi-chiude con i brillanti Dario & Andrea che avevano già fatto un’altro intervento al primo evento Incitement italy a bologna.

Il concetto è molto semplice.

Oggi viviamo in una società caotica sempre di corsa, e soprattutto troppo dipendente da internet.

Infatti è ormai sempre più diffuso il problema del techstress, ossia stress da internet.

Che vedendolo così sembra leggero, ma ti garantisco che se eri li, in quella sala Dario & Andrea ci hanno trasmetto l’enorme gravità del problema, e come nella maggior parte di noi non ne sia consapevole.

Alcuni problemi derivanti dal techstress:

  • 1-Problemi di selfie ( persone che si fotografano mentre sono rincorsi da un toro).
  • 2- IAD- Disordine da internet.
  • 3- Computer rage- Attacchi di rabbia verso il pc
  • 4- Dolori alla schiena, agli occhi.

Ma qualè quindi la soluzione secondo te?

Ormai se siamo onesti con noi stessi, e se anche tu lavori al pc, ti sarai accorto che questo problema esiste.

La soluzione è la  DIGITAL-BALANCE.

Ossia il giusto equilibrio tra vita privata e vita digitale.

Quindi cerca di bilanciere le ore che stai al pc per lavoro o svago, alle ore che passi fuori dal pc, stando con la tua famiglia, amici o a fare sport.

Un ‘esperienza di co-creazione magica…scoprila alla fine.

Ecco com’è andata? Ci sei ancora?

Vedi trasferire tutta l’intensa giornata che abbiamo vissuto quel sabato non è facile, ma ho cercato di riassumerti le cose più importanti, facendoti vivere almeno un piccolo momento di cosa significa venire ad un’evento incitement Italy.

Abbiamo concluso la giornata con un’esperienza molto bene riuscita.

Con il nostro cantautore Roberto Gerardi con il suo progetto straordinario che aiutati il tuo business ad emergere attraverso il potere della canzone.

Abbiamo crea la nostra canzone tutti insieme, composta da queste parole:

LIBERTA’- ENERGIA- IL MIO RESPIRO – FOLLIA.

Wowww è stato straordinario:-)

E ora eccoti la MERITATA  sorpresa sei pronto/a?

Un’invito speciale per tutti gli inciters

Dopo la mia lunga esperienza, di frequentazione di corsi ed eventi di questo tipo, ho visto che sorge un problema ossia dopo che evento è finito succedono 2 cose:

1- Il lunedì ci si ricorda molto poco di quello che abbiamo sentito.

2- L’energia cala drasticamente perchè veniamo risucchiati dalla routine.

E quindi ho pensato, come contributo e momento di condivisione di tenere un webinar martedi 20 dicembre ore 18.00 per fare un veloce RIPASSO dei concetti salienti dell’evento e riaccendere e trasmetterti quell’energia che ho vissuto insieme a tutti gli inciters ok?

Per seguire l’evento, visita il gruppo di facebook dove condividerò il link per accedere alla sala, ore 18.00 martedì 20 dicembre.

Questo è il modo per ringraziarti di essere arrivato fin qui, ringraziare tutto il movimento inciters e ritrovarci sempre con energia ed entusiasmo:-)

Ps: Lasciami un bel commento qui sotto, e dimmi cosa ne pensi degli spunti condivisi? quale intendi mettere  in pratica subito?

Un super abbraccio Salvatore Fiananese di mentesemplice.com 🙂

Comments

comments

Rispetto la tua privacy. Potrai rimuoverti con un solo click

Salvatore Fiananese

Salvatore Fiananese è un Coach Esperto di Gestione dello Stress Mentale.

Ha fondato mentesemplice.com il blog più divertente d'italia sui temi di salute e lifestyle per la crescita personale che insegna a vivere con più energia ed enetusiasmo sia nella vita che nel lavoro.

Guida le persone a uscire dallo stress e raggiungere l'equilibrio interno, ossia una serenità tra vita privata e vita professionale, grazie al programma di coaching lavorosereno.com.

Ama la crescita personale e spirituale e il suo secondo amore è l'internet marketing.

Condivide il suo percorso di vita con una compagna amorevole.

E nel tempo libero, adora passeggiare nella natura, meditare, leggere,viaggiare, formarsi e crescere ogni giorno.

Il suo motto è vivi la vita con energia ed entusiasmo.

Vieni a conoscermi su facebook:-) Un super abbraccio!:-)

Seguimi anche dai social network!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri i prossimi eventi live Incitement Italy !

Rispetto la tua privacy. Potrai rimuoverti con un solo click