Categorie: Realizzazione Personale | Autore: Ilaria

Incitement, progetti sociali, comunità, famiglia

A due giorni dal 3° Incitement Lab Veneto (finora il più importante in assoluto), vuoto il sacco: condivido TUTTA la storia – finalmente 😀

Ringrazio Cecilia Rossi che stamattina mi ha scritto chiedendomi delle informazioni ben precise; dal suo messaggio ho capito che era arrivato il momento.
Ecco il nostro breve scambio.

Incitement progetti sociali comunità famiglia

Quando arrivai per la prima volta a un evento di Incitement…

… era novembre 2015; provai una sensazione, un’emozione e un ricordo che mi erano capitati una sola altra volta in vita prima, nel 2008.
Cosa facevo nel 2008?

Insieme ad altre tre persone, davo vita a un eco-villaggio.
Eco-villaggio che nacque ed ebbe una sua storia – a Canino, nel viterbese; che durò cinque anni, forse qualcosa in più; che fu un incubatore sociale pazzesco per decine di persone che vi vissero o transitarono per qualche settimana/mese; e a cui io stessa misi il nome – si chiamava Villaggio Evolutivo.

Ero già una sociologa, una life-coach e una formatrice. Avevo appena fatto un percorso per acquisire nuove competenze come facilitatrice della comunicazione. Avevo visitato una decina di eco-villaggi e comunità in Italia, in Gran Bretagna e in India. Ero pronta a formare la mia famiglia 🙂

La nascita del Villaggio Evolutivo ci richiese due anni di lavoro quotidiano:

  • definire visione e missione;
  • decidere le regole della strutturazione della convivenza, delle economie e delle attività lavorative – condivise e non;
  • visitare luoghi da prendere in affitto o acquistare;
  • capire se affittare o comprare, ed eventualmente a chi intestare terreni e immobili: una multi-proprietà? Una fondazione? Un singolo? Una coppia?
  • Organizzare il passaggio dalle nostre routine a una routine completamente nuova e diversa: traslochi, cambi di lavoro, bambini che vanno a scuola, coppie e single, giovani e meno giovani – tante cose e non di poco conto.
  • E non ultime le relazioni umane! Perché quando ci si trova a dover decidere e definire cose del genere in gruppo, beh, proprio lì vengono a galla le magagne: persone troppo aggressive, persone che non vogliono assumersi le proprie responsabilità, problemi di coppia che esplodono, la gestione della comunicazione – vi lascio immaginare che Beautiful ci fu in corso per due anni! 😀

Un’avventura grandiosa e straordinaria; un lavoro che facemmo con immenso piacere, che ci fece crescere e maturare tantissimo, e a cui per me fu un grande onore poter contribuire addirittura come fondatrice all’età di 25/27 anni.

Poi, quando dopo due anni di questo lavoro il Villaggio Evolutivo nacque, io inaspettatamente mi sposai, e con mio marito decidemmo di andare a vivere altrove.

incitement progetti sociali comunità famiglia

 

Ecco, la prima volta che partecipai a Incitement…

… quel novembre 2015, sentii di nuovo quella stessa energia: avevo ritrovato la mia vera famiglia.
Una famiglia popolata di persone

  1. che viaggiano con naturalezza nella mia stessa direzione, senza che sia io a invitarle a farlo;
  2. che lo fanno col mio stesso approccio, con dei valori pressocchè identici e con una percezione della realtà (passato, presente e futuro) che si assomiglia in misura imbarazzante!
  3. Persone con cui l’unione porta sconvolgimenti, rivoluzioni, rese dei conti; la fine delle illusioni e l’inizio del vero sogno, il più grande e spettacolare di tutti: la costruzione della realtà.
  4. Perché quello che ci lega è l’amore: è in base a questo che apparteniamo gli uni agli altri; è con questo che creiamo eventi e progetti sociali; è questo tutto ciò che onoriamo devotamente con ogni pensiero, parola e azione; ed è per niente di meno di questo che intendiamo vivere.

Non potevamo sapere che, insieme alla nostra unione, sarebbero arrivati viaggi lontano, divorzi, separazioni, crisi e rivoluzioni di ogni sorta. Ma di certo oggi sappiamo che hanno preso forma

  • relazioni come nessuno di noi ne ha mai vissute;
  • progetti sociali enormi che stanno letteralmente spiccando il volo, in Italia e all’estero;
  • e una famiglia che è talmente bella, talmente ricca, nutriente, allegra e meravigliosa, che lungi da noi pentirci o avere rimpianti – giammai 😀

Col cuore colmo di devozione, gioia e amore, ogni giorno ringraziamo noi stessi e tutti gli altri del gruppo per esserci benedetti col coraggioso dono di fare questo salto.
Vi invitiamo a saltare con noi 😀 O a salpare? 😉
La prossima tappa sta per arrivare:

Sabato c’è il 3° Incitement Lab Veneto,
su Profitti, Investimenti, Sviluppo: Come Porre le Basi di un Progetto Sostenibile.
Padova, sala dei Beati Costruttori di Pace – Via Antonio da Tempo, 2
C’è posto anche per te!

Per partecipare comunicami la tua presenza a uno di questi recapiti: +393278576451, ilaria.cusano@gmail.com

E la tappa dopo ancora è… Vediamo se sei stato attento, vediamo se indovini 😉

Ti aspettiamo! Sei ancora in tempo!

incitement progetti sociali comunità famiglia

Ilaria Cusano
www.ilariacusano.it
Pagina FB: Mercante d’Estasi

(Foto in evidenza by Annarella Giorgiani e Marco Mattioli)

 

Comments

comments

Rispetto la tua privacy. Potrai rimuoverti con un solo click

Ilaria Cusano

Contribuisco al magnifico progetto Incitement Italy come Ambassador dell'Incitement Lab Veneto, ma prima di tutto lavoro come life coach. Gioco a definirmi Mercante d'Estasi perché la mia abilità consiste nel connettere mondi e insegnare a volare. Si rivolgono a me le persone che hanno bisogno di riportare il piacere nella propria vita, nella camera da letto ma anche nel lavoro, nei rapporti in generale e nella percezione di sé e dell'esistenza. La strategia che uso per far sì che ciò avvenga passa attraverso la riattivazione di quella che nel 1983 fu codificata come intelligenza spirituale/sociale. Mi sono formata come sociologa, ballerina e attrice teatrale e coach; lavoro come formatrice e autrice freelance con le donne adulte, e come titolare dell'azienda AltreStrade con le ragazze adolescenti e le famiglie. Il tutto nell'ottica di contribuire a rinnovare lo spirito collettivo e innovare la società. Il motto che ho inventato per le donne vale anche per ogni sistema: segui il piacere e splendi :-)

Seguimi anche dai social network!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri i prossimi eventi live Incitement Italy !

Rispetto la tua privacy. Potrai rimuoverti con un solo click